SIMULAZIONE IMBUTITURA PROFONDA CON SOFTWARE DEFORM - Mori 2A

11 Novembre 2021

SIMULAZIONE IMBUTITURA PROFONDA CON SOFTWARE DEFORM

MORI 2A & ECOTRE

MORI 2A in collaborazione con ECOTRE VALENTE, specialisti metallurgici e di processi, distributore in esclusiva in Italia del software DEFORM dedicato alla simulazione di imbutitura profonda, tranciatura, piegatura, ricottura e trattamento termico, ha effettuato un’analisi approfondita sui fenomeni che entrano in azione durante il processo di imbutitura profonda.

Attraverso il software DEFORM sono stati analizzati i fenomeni termici, tensionali e deformativi correlati all’imbutitura profonda di un lavello in acciaio inossidabile (AISI 304 – 1.4301).

Sono stati presi in considerazione i seguenti parametri:

  • Composizione chimica della materia prima
  • Anisotropia della lamiera da imbutire dovuta alla direzione di laminazione
  • Indice di incrudimento
  • Diagramma limite di formabilità (FLD)
  • Trattamento termico
  • Tipologia di lubrificante
  • Parametri di processo del ciclo di imbutitura
  • Blank, forma e spessore della lamiera di partenza
  • Premilamiera
  • Sliding or stretching deep drawing

Grazie alle prove di imbutitura fatte in DEFORM, Mori 2A può produrre a computer i propri lavelli e conoscerne prestazioni e qualità: tonnellate richieste, forma, difetti, grinze, cricche e ritorno elastico. E’ possibile soddisfare alti requisiti qualitativi, raggiungere bassi tempi di sviluppo e minimizzare i costi utilizzando la campionatura nel reparto virtuale. DEFORM si integra con la tecnologia di controllo dimensionale GOM.

 

 

Scorrimento della lamiera durante l’imbutitura

MORI 2A & GOM

La tecnologia di simulazione viene impiegata per calcolare e ottimizzare la progettazione e la forma di un prodotto, assieme agli stampi e al processo di formabilità richiesti per la produzione.

Conoscere le proprietà del materiale da imbutire permette di ottenere simulazioni DEFORM con affidabilità predittiva superiore al 90%, comparare con sicurezza le varianti del prodotto e di ottimizzare il processo di formabilità della lamiera.

Mori 2A in collaborazione con GOM, azienda specializzata nella tecnologia di misurazione industriale, ha utilizzato il sistema di analisi ARGUS per ottimizzare i il processo di formatura della lamiera.

I risultati del sistema ARGUS forniscono informazioni su:

  • Diagramma limite di formabilità (FLD)
  • Coordinate 3D della superficie del componente
  • Cambiamento di forma (deformazione maggiore e minore)
  • Riduzione dello spessore
  • Incrudimento della lamiera

Carichi pressa durante l’imbutitura predetti dal software DEFORM