#
01 gennaio 1970
Food Contact News

EUROPA
ACCORDO DELL’UE SULLE PLASTICHE MONOUSO

Il Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo provvisorio su una nuova direttiva che limita diversi prodotti monouso in plastica, tra cui posate, piatti, cannucce, alcuni contenitori per alimenti e bevande.
Il 19 dicembre 2018, il Consiglio dell’UE e il Parlamento europeo (PE) hanno concordato provvisoriamente una nuova direttiva che stabilisce restrizioni su diversi tipi di prodotti in plastica monouso nell’UE.
Questi prodotti comprendono, tra gli altri, posate e piatti in plastica, cannucce di plastica, articoli in plastica oxodegradabile, contenitori per alimenti e bevande nonché coppette in polistirene espanso.
Inoltre, gli Stati membri dell’UE sono invitati ad adottare “le misure necessarie per ottenere una riduzione quantitativamente misurabile del consumo di contenitori di plastica per alimenti destinati al consumo immediato e di bicchieri di plastica, compresi il loro rivestimento e i coperchi”.
Il progetto di direttiva è stato originariamente presentato dalla Commissione europea nel maggio 2018, seguito dall’adozione da parte del PE e dall’avvio dei negoziati con il Consiglio dell’UE.

NORD AMERICA
IL RICICLAGGIO DELLE BOTTIGLIE DI PLASTICA NEGLI STATI UNITI CONTINUA A DIMINUIRE

L’ultimo rapporto dei gruppi industriali mostra una diminuzione della quantità di bottiglie di plastica post-consumo raccolte per il riciclaggio.
Il 17 dicembre 2018, i gruppi industriali Association of Plastic Recyclers (APR) e l’American Chemistry Council (ACC) hanno pubblicato il “Rapporto nazionale americano sul riciclaggio delle bottiglie di plastica post-consumo del 2017 ”
Il rapporto di quest’anno mostra che nel 2017 sono state raccolte per il riciclaggio 1,27 milioni di tonnellate di bottiglie di plastica post-consumo, segnando un calo del 0,4% rispetto al 2016.
Il tasso complessivo di raccolta del riciclaggio delle bottiglie di plastica negli Stati Uniti è sceso dal 29,7% nel 2016 al 29,3% nel 2017.
Il rapporto riassume i dati raccolti per i diversi materiali plastici e sottolinea che il tasso di raccolta del polietilene tereftalato (PET) è aumentato, mentre è diminuito il tasso di raccolta delle bottiglie in polietilene ad alta densità (HDPE) e polipropilene (PP).