#
14 maggio 2018
Food contact news may 2018

EUROPE

UPCOMING BANS ON SINGLE-USE PLASTICS

UK plans banning plastic straws and cotton buds; New York governor proposes statewide ban on plastic bags, with exemptions. In an article published on April 19, 2018, BBC News informed that the UK government announced plans to ban plastic drinking straws and cotton buds. Earlier this month, UK government also announced that it will allocate over 60 million pounds for supporting research and other initiatives aimed at fighting marine plastic pollution, as an article published by The Guardian informed. The UK Prime Minister Theresa May urged the Commonwealth countries to undertake similar actions aimed at reducing plastic waste.

NORTH AMERICA

U.S. SENATOR TO TACKLE PHTHALATES IN FOOD PACKAGING

California senator Dianne Feinstein announces plans to introduce legislation banning phthalates in food packaging, envisages phase-out over next 5 years. In a press release published on March 29, 2018, democratic California senator Dianne Feinstein announced plans to “introduce a bill to remove harmful chemicals from food packaging.” Her statement came in response to a recent scientific study linking eating out at restaurants with increased urinary phthalate levels (FPF reported). “Phthalates are a type of chemical used in many plastic wraps that pose a risk to public health,” Feinstein explained. “We’ve already banned them from children’s toys due to serious health concerns, now we need to remove them from our food packaging,” she added.

ITA

EUROPA

PROSSIMI DIVIETI SULLE PLASTICHE MONOUSO

Il Regno Unito prevede di vietare le cannucce di plastica e i cotton fioc; il governatore di New York ha proposto di vietare i sacchetti di plastica in tutto lo Stato, con alcune eccezioni.

In un articolo pubblicato il 19 aprile 2018, la BBC News ha informato che il governo britannico ha annunciato l’intenzione di vietare le cannucce di plastica e i cotton fioc. All’inizio di questo mese, il governo britannico ha anche annunciato che stanzierà oltre 60 milioni di sterline per sostenere la ricerca e altre iniziative volte a combattere l’inquinamento marino da plastica, come informa un articolo pubblicato da The Guardian. Il primo ministro britannico Theresa May ha esortato i paesi del Commonwealth a intraprendere azioni analoghe per ridurre i rifiuti di plastica.

NORD AMERICA

SENATRICE AMERICANA PER LA LOTTA CONTRO GLI FTALATI NEGLI IMBALLAGGI ALIMENTARI

La senatrice della California Dianne Feinstein annuncia l’intenzione di presentare la legislazione che vieta gli ftalati negli imballaggi per i prodotti alimentari, prevedendone l’eliminazione graduale nei prossimi 5 anni. In un comunicato stampa pubblicato il 29 marzo 2018, la democratica senatrice californiana Dianne Feinstein ha annunciato l’intenzione di “presentare una proposta di legge per rimuovere le sostanze chimiche nocive dagli imballaggi per i prodotti alimentari”.

La sua dichiarazione è arrivata in risposta a un recente studio scientifico che ha messo in relazione il consumo di cibo nei ristoranti con l’aumento dei livelli di ftalati nelle urine (riporta l’FPF).”Gli ftalati sono un tipo di sostanza chimica utilizzata in molti involucri di plastica che rappresentano un rischio per la salute pubblica”, ha spiegato Feinstein. “Ne abbiamo già vietato l’uso nei giocattoli per bambini a causa delle serie minacce per la salute, ora dobbiamo rimuoverli dalle confezioni per alimenti”, ha aggiunto.