#
16 marzo 2017
Focus: market trend

Polimeri: confermato il trend rialzista per il PP – PE – PS – Tritan ® e valutazioni su Nickel ed Extra lega

Trend rialzista su TRITAN ® e copoliesteri

Il mercato dei copoliesteri come TRITAN® e PET hanno visto nuove richieste di aumento rispetto al mese di febbraio questa settimana. I valori registrati sui prezzi delle importazione hanno registrato nuovi aumenti nella prima metà di marzo, in linea con il rialzo dei costi delle materie prime su tutti i mercati europei, asiatici e nordafricani.

 

Aumenti su polipropilene e polietilene in Europa

Le offerte di marzo sono emerse con aumenti di €50-60/ton che rappresentano quasi il doppio del rialzo del contratto dell’etilene, in particolare su LDPE e LLDPE. Anche i prezzi del PP hanno registrato un nuovo giro di aumenti poiché i venditori continuano con la loro politica di prezzi rialzista anche per marzo. Il prezzo del polistirene inoltre, è ai valori massimi in Europa.

Nickel e extra lega

Al fine di poter comprendere al meglio le dinamiche attuali del nickel e le ripercussioni di tali dinamiche sui valori di extra lega per l’asisi 305 mostriamo questa tabella.

Nella tabella appare evidente l’effetto dell’aumento del ferro cromo a partire dai primi del 2017, dove una minore media del valore del nickel, corrisponde un valore più alto di extralega. L’obiettivo della tabella è quello di rendere più semplice la comprensione dell’effetto sull’extra lega della discesa del nickel degli ultimi giorni, che si è portato da quota 11.000 dollari alla quota attuale di 10.150 $.  La tabella, in riferimento al calcolo dell’extra lega di aprile, include gia il valore di 10.150 $ di stamane ed anzi lo ipotizza come se rimanesse stabile per tutto il periodo di riferimento di calcolo dell’extra lega di aprile (in pratica è come se rimanesse allo stesso valore fino al 20 marzo circa). Detto ciò traiamo I seguenti assunti:

• Il permanere del nickel alla quota di 11.000 $ avrebbe comportato un’extra lega per Aprile di circa 1.480/1.490 €/ton, quindi avrebbe imposto ulteriori aumenti del prezzo del materiale.
• Il ritorno del nickel ad una quota più “umana” ridurrà l’impatto sull’extra lega di Aprile 2017, riportandolo più o meno alla quota di Febbraio 2017, quindi I prezzi varieranno di poco, almeno per il momento.
• Se il nickel rimarrà debolmente attorno ai 10.100/10.150 allora l’extra lega di Maggio 2017 potrebbe diminuire ulteriormente ma allineandosi ai valori di Marzo 2017 (circa 1.408 €/ton)